Mostra archeologica permanente di Orentano2019-04-04T19:36:25+02:00

Mostra archeologica permanente di Orentano

Castelfranco di Sotto

Il museo

Il museo documenta la storia del versante settentrionale del territorio, tra le Cerbaie e l´antico lago di Bientina, mediante manufatti originali (strumenti in pietra, ceramiche, metalli, monete e oggetti in legno), ricostruzioni in plastico e pannelli didattici.
L’esposizione si apre con una selezione di strumenti del Paleolitico e da reperti dell´età del Bronzo, di una capanna ricostruita in plastico e dalla  sepoltura di una donna adulta, databile al 1200 a. C..
Il periodo etrusco è illustrato dai numerosi reperti provenienti dall´abitato di Ponte Gini, scavato tra il 1983 e il 1986: monili in bronzo e pasta vitrea, monete e strumenti d´uso, anfore vinarie e vasellame fine da mensa.
Di particolare interesse per la rarità del ritrovamento sono i resti del ponte romano in legno scoperti nella piana di Orentano nel 1989 e qui illustrati da una ricostruzione in plastico, cui si affiancano ceramiche, monete, monili preziosi e rari utensili in ferro, tra cui armi, attrezzi agricoli e da carpenteria.
Un ulteriore elemento archeologico di notevole rarità, almeno alle nostre latitudini, è la canoa monossile in quercia d´età medievale che documenta le tecniche di navigazione di antichissima origine delle acque dell´antico lago di Bientina dalla cui area proviene anche un tesoretto di numerose monete del XIII secolo.

Virtual tour

Visita il museo attraverso il virtual tour!

Virtual tour…

La città

Storia della città e fotogallery…

Scopri di più…

Gallery

Informazioni

Apertura
Martedì e Giovedì 10,00 – 12,00
Domenica 16,00 – 19,00

Indirizzo
Via Martiri della Libertà – Orentano

Contatti
Telefono: 0583238843 – Fax: 0571489580
E-mail: museo@comune.castelfranco.pi.it