Storia

Castelfranco nel Valdarno di Sotto, oggi Castelfranco di Sotto, è divenuto borgo cinto di mura nella prima metà del secolo XIII. Agli inizi del XII secolo, dopo la morte dell’ultimo dei Conti Cadolingi di Fucecchio che vi esercitavano potere feudale, il territorio era passato sotto il dominio di Lucca.

Quattro piccoli villaggi già esistenti fra l’Arno e l’Usciana intorno all’anno 1000, nel lungo periodo di continue lotte fra Guelfi e Ghibellini e fra le città di Pisa, Lucca e Firenze, si trovavano esposti a continue scorrerie delle fazioni opposte e gli abitanti decisero di riunirsi in un sito fortificato più sicuro. Aiutati in ciò dalla città di Lucca che aveva interesse ad avere una piazzaforte in questa terra di confine e si adoprò perché fosse ben guarnita di abitanti, affrancando di gravami fiscali chi andasse ad abitarvi.

Di qui il nome di Castelfranco. Il borgo, cinto allora da mura possenti con sedici torri, conserva ancora la tipica struttura castrese romana con due strade principali che si incrociano al centro e conducono alle quattro porte delimitando i quartieri che hanno misure uniformi.

LA CITTA’

MUSEI

Museo Archeologico di Castelfranco

Allestito nel 1999 nei locali dell´antica chiesa di Santa Chiara, espone i documenti materiali provenienti dal versante valdarnese del territorio, dalla prima frequentazione preistorica agli abitati etruschi e romani disposti lungo i corsi d´acqua della pianura alluvionale, fino all´assetto del territorio nel Medioevo….

Scopri di più…

Museo Archeologico di Orentano

Il museo documenta la storia del versante settentrionale del territorio, tra le Cerbaie e l´antico lago di Bientina, mediante manufatti originali (strumenti in pietra, ceramiche, metalli, monete e oggetti in legno), ricostruzioni in plastico e pannelli didattici…

Scopri di più…

MUSEI

Museo Archeologico di Castelfranco

Allestito nel 1999 nei locali dell´antica chiesa di Santa Chiara, espone i documenti materiali provenienti dal versante valdarnese del territorio, dalla prima frequentazione preistorica agli abitati etruschi e romani disposti lungo i corsi d´acqua della pianura alluvionale, fino all´assetto del territorio nel Medioevo….

Scopri di più…

Museo Archeologico di Orentano

Il museo documenta la storia del versante settentrionale del territorio, tra le Cerbaie e l´antico lago di Bientina, mediante manufatti originali (strumenti in pietra, ceramiche, metalli, monete e oggetti in legno), ricostruzioni in plastico e pannelli didattici…

Scopri di più…

Info

Comune di Castelfranco di Sotto
Piazza Remo Bertoncini, 1
56022 – Castelfranco di Sotto – PISA
Tel. 05714871
Fax. 0571 487310